U.S. Pisascherma
IACOMONI ORO NAZIONALE ad Ancona

Fine anno con il botto al Pisascherma

Non poteva chiudersi che nel migliore dei modi l'anno solare per il US Pisascherma. Complice la prima prova nazionale Under 14 svoltasi sulle pedane di Ancona il 17 e 18 dicembre scorso, il leoncino rosso calzato Matteo Iacomoni ha sbaragliato i suoi pari età aggiudicandosi il primo posto nella categoria giovanissimi. Un risultato decisamente sperato e atteso dallo staff tecnico pisano, visto il livello del piccolo campione in erba che rappresenta un punto fermo della cucciolata di fiorettisti e fiorettiste del club. I mastri Veronica Mantovani e Simone Vanni avevano lavorato duramente, nelle settimane precedenti all'appuntamento marchigiano, anche sull'aspetto mentale e di approccio alla gara del gioiellino pisano, che in altre occasioni aveva mostrato di soffrire i palcoscenici nazionali. A onor del vero l'inizio aveva fatto temere l'ennesima occasione mancata, l'emozione aveva bloccato il fioretto e le gambe di Matteo durante la fase a gironi, alla fine dei quali, dopo due sconfitte e tre vittorie, si ritrovava al 49° posto. Ma nella scherma si sa le giornate sono lunghe e Iacomoni, una volta rotto il ghiaccio, inanella 7 vittorie consecutive riuscendo a conquistare il gradino più alto del podio e a proiettarsi al terzo posto del ranking nazionale di categoria. Buona la prova del pari età Dario Baldocchi che assieme a Raco Alessandro hanno rappresentato degnamente la medesima categoria. Soddisfazioni anche per la categoria ragazzi e ragazze, annata quella del 2004 che non manca mai di riservare soddisfazioni e risultati di massimo livello. Ma le soddisfazioni non finiscono qua perchè in campo femminile ottime notizie arrivano dalle "ragazze terribili", al terzetto Delitala, Bertini, Di Maso manca l'acuto finale, ma la prestazione di assieme e' di quelle che non passano inosservate. Strepitoso terzo posto di Lucilla Delitala, finalmente un podio per la solare e tenace atleta pisana, a cui fanno da contorno l'ennesima ottima finale di Irene Bertini 7° (reduce dal 1° posto di Ravenna) e il 27° posto della sempre più convincente Ilaria Di Maso. Amaro in bocca sul fronte maschile per il 17° posto di Bandini Francesco, che si era piazzato al primo posto dopo la fase a gironi in cui aveva dominato tutti gli avversari. Una sconfitta di misura 14-15 ai sedicesimi gli ha impedito di raggiungere un obbiettivo ampiamente alla sua portata. Nella stessa categoria sensazioni positive anche per gli altri tre portacolori pisani, Veronese Pezzino Manfredi, Rossi Marco e Martinelli Leonardo. Altalena di emozioni al "ballo delle debuttanti" per l'anno 2006, dove al battesimo del fuoco sono state impegnate ben tre bambine, Emma Costa, Emilia Campus e Giada Burchielli, due invece i maschietti Tenze Iacopo e Fabbri Alessandro. Per i più grandicelli, classe 2003, note positive arrivano da Iacomoni Marta 31° e Bacciardi Gregorio 33° ai quali si aggiunge l'altro allievo Tintori Luca. Se i numeri dicono qualcosa, certamente la spedizione sul Conero degli under 14 e' nel complesso ampiamente positiva, le giovani leve del US Pisascherma hanno confermato un crescendo di forma e di caratura tecnica che confortano i maestri sulla rotta da tenere. Ma neanche il tempo di festeggiare il nuovo anno, che le pedane di via Catallo già si riempiono di atleti, nuovi impegni imminenti aspettano "i calzetti rossi", non c'è tempo da perdere "en garde".

 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Succ. > Fine >>

Pagina 1 di 83
U.S. Pisascherma | Piazzale dello Sport, 56122 Pisa | tel/fax 050532369 - email: pisaschermaweb@email.it